Malore nelle aule dell’Università di Palermo

Gen 30, 2023 | Per Palermo

Il problema rilevato

Come riportato da diversi quotidiani locali e nazionali il 28 gennaio 2023 una donna che frequenta il corso specializzazione per il sostegno, un tirocinio formativo attivo, all’edificio 19 dell’Università di Palermo in viale delle Scienze, ha accusato un malore ed è stata trasportata in ospedale con un’ambulanza dove le è stato riscontrato un principio di ipotermia. La donna ha riferito di aver sentito «Una nausea fortissima, le labbra nere, un forte pallore, mani e gambe intorpidite», dopo l’aiuto dei colleghi, la ragazza ha chiesto di essere portata all’ospedale di Alcamo, il suo paese d’origine.

Da almeno due settimane nell’aula in questione dell’Università di Palermo non funzionano i riscaldamenti, nonostante le segnalazioni del problema da parte della ragazza e degli altri studenti ai quali nessuno sembra aver dato una risposta, sempre a Palermo è stato riportato un caso analogo solo qualche giorno prima, dove a star male, sempre per il freddo, è stata una bambina di quinta elementare della scuola «Emanuela Loi».

Come sono intervenuta 

Ho depositato un’interrogazione al  Ministro dell’università e della ricerca e al Ministro dell’istruzione e del merito per sapere se sono a conoscenza dei fatti riportati e quali iniziative, per quanto di competenza, intendano adottare per far luce su quanto accaduto e sulle connesse eventuali responsabilità ed evitare che questi gravissimi episodi si possano ripetere. 

Potete leggere l’interrogazione parlamentare cliccando QUI

ARTICOLI RECENTI

TUTTE LE CATEGORIE