Logo-D'Orso

Palermo, M5S: “Approvato emendamento per bacino PIP Emergenza Palermo nel Milleproroghe. Al via tavolo tecnico”

Comunicati Stampa

Palermo, 21 febbraio – “Migliaia di lavoratori pagano ancora oggi lo scotto di una vecchia politica volta alla creazione di forme di precariato nella Pubblica Amministrazione al solo fine di alimentare bacini di voti, per questo l’emendamento da noi sottoscritto nel ‘Milleproroghe’ è importante, per affrontare seriamente temi che riguardano per esempio il bacino PIP-Emergenza Palermo”. Lo dichiarano le deputate del Movimento 5 Stelle, Roberta Alaimo e Valentina D’Orso.

“Con l’approvazione in aula, presto prenderà il via il tavolo tecnico presso il Dipartimento della Pubblica Amministrazione per l’individuazione di soluzioni per i lavoratori del bacino PIP – Emergenza Palermo – affermano le esponenti M5S – Sarà così possibile affrontare, insieme al Ministero dell’economia e delle finanze e dei rappresentanti delle amministrazioni competenti e delle parti sociali, tutte le criticità riguardanti le tipologie contrattuali, l’inquadramento, le eventuali procedure selettive ed i relativi requisiti, il rispetto dei parametri sul fabbisogno del personale e le coperture finanziarie”.

“La politica siciliana deve cambiare mentalità – concludono Alaimo e D’Orso – la vecchia politica negli anni ha illuso migliaia di lavoratori che hanno prestato attività lavorative senza tutele nella pubblica amministrazione, ciò ha portato come conseguenza al bloccato di procedure concorsuali trasparenti e meritocratiche”.