Proroga e scorrimento graduatorie personale della giustizia

Feb 15, 2023 | Giustizia

Il problema rilevato

Come apparso su alcuni quotidiani e come confermato dalle note del Ministero per la pubblica amministrazione, i ritardi nella predisposizione del Piao (Piano integrato di attività e organizzazione) rischiano di bloccare le assunzioni nella pubblica amministrazione, e in particolare al Ministero della giustizia dove sono bloccate le assunzioni per scorrimento di graduatoria di 340 direttori e 367 cancellieri risultati idonei, graduatoria prorogata con un emendamento a firma Movimento 5 Stelle approvato al Senato in sede di discussione del decreto cosiddetto «Milleproroghe».

Con una nota della Presidenza del Consiglio dei ministri del 10 febbraio 2023, è stato reso noto dal Dipartimento della Funzione Pubblica che «l’iter di predisposizione dei decreti del Presidente del Consiglio dei ministri, avviato dal Dipartimento della funzione pubblica già dal mese di settembre, è tuttora in corso…» e «che il Ministero della giustizia non ha ancora ultimato la trasmissione della documentazione necessaria ai fini dell’inserimento nel decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di autorizzazione alle assunzioni e che, allo stato, è in fase di predisposizione il provvedimento di autorizzazione riferito a un primo gruppo di amministrazioni per le quali l’istruttoria è stata definita,si evince quindi, che non sarebbe il Ministero della giustizia a dover attendere l’autorizzazione da parte del Dipartimento della funzione pubblica ma, al contrario, che sarebbe lo stesso Ministero della giustizia a non aver ancora completato l’attività istruttoria di sua competenza e che nel primo gruppo di amministrazioni autorizzate ad assumere non vi sarebbe il Ministero della giustizia.

Questi ritardi risultano intollerabili non solo per le legittime aspettative dei soggetti presenti nelle graduatorie, ma per la situazione critica che gli uffici giudiziari ogni giorno devono vivere viste le gravi scoperture di organico presenti.

Come sono intervenuta 

Ho depositato un’interrogazione al Ministro della giustizia e al al Ministro per la pubblica amministrazione per chiedere iniziative urgenti per sbloccare immediatamente lo stallo di cui in premessa al fine di assumere per scorrimento di graduatoria i 340 direttori e i 367 cancellieri risultati idonei. 

Potete leggere l’interrogazione parlamentare cliccando QUI

ARTICOLI RECENTI

TUTTE LE CATEGORIE